More

    ANNA (2021) Trailer ITA della Serie TV di Niccolò Ammaniti

    Scopri il nostro nuovo canale TREND ZONE FilmIsNow 👉🏼 http://bit.ly/3oVakJf 🤩 Non perderti il ​​trailer di ANNA (2021) la serie tv tratta dal romanzo di Niccolò Ammaniti e con la giovane Giulia Dragotto nel cast. Iscriviti e clicca la 🔔 http://bit.ly/IscrivitiITA 👕 Scopri le nostre MOVIE T-SHIRT http://bit.ly/FilmIsNowShop 👚 Una serie tv di Niccolò Ammaniti Con Giulia Dragotto, Alessandro Pecorella, Elena Lietti, Roberta Mattei #Anna di # NiccolòAmmaniti sarà disponibile dal 23 aprile su Sky e NOW TV. Dal romanzo omonimo di Niccolò Ammaniti edito da Einaudi, Anna è il distopico racconto di un mondo distrutto e dell’incredibile viaggio che la giovanissima protagonista dovrà affrontare. L’esordiente Giulia Dragotto è Anna, tenace e coraggiosa, che parte alla ricerca del fratellino rapito, Astor – interpretato da Alessandro Pecorella. Fra campi arsi e boschi misteriosi, ruderi di centri commerciali e città abbandonate, fra i grandi spazi deserti di un’isola riconquistata dalla natura e selvagge comunità di sopravvissuti, Anna ha come guida il quaderno che le ha lasciato la mamma con le istruzioni per farcela , Il libro delle cose importanti. E giorno dopo giorno scopre che le regole del passato non valgono più, dovrà inventarne di nuove. ⭐ Le nostre migliori OFFERTE TECNOLOGIA selezionate per te http://bit.ly/3q3Z3rm ⭐ Le nostre migliori OFFERTE CASA selezionate per te http://bit.ly/36SGU87 ⭐ Le nostre migliori OFFERTE MODA selezionate per te http: // bit .ly / 3p5184O ⭐ I nostri MIGLIORI SCONTI e COUPON DEL GIORNO http://bit.ly/2OgHUfX Seguici su Telegram https://t.me/FilmIsNowItalia Seguici su Facebook http://bit.ly/FinItaFB Seguici su Instagram http : //bit.ly/IGFIN2 Seguici su Tik Tok http://bit.ly/TIKTOKFIN2 #FilmIsNowITA è il punto di riferimento per gli amanti del cinema e per chi vuole essere sempre aggiornato sulle ultime novità in uscita. Sia che si tratti dell’ultimo trailer, clip, spot, oppure di una recensione, classifica … FilmIsNow Italia … la tua guida al cinema! .

    source

    24 comments

    1. Penso che se Pasolini fosse ancora vivo, adesso sarebbe orgoglioso del cinema italiano e piangerebbe di gioia di fronte a tale serie, soprattutto dopo i numerosi sceneggiati di bassa qualità usciti negli ultimi decenni. Anzi…probabilmente avrebbe collaborato lui stesso ad un’opera del genere.

    2. Libro bellissimo e crudo, come tutti quelli di Ammaniti, scritti con un linguaggio semplice che ti colpisce in pancia e ti fa tremare. Serie tv bellissima e angosciante, vista con occhi diversi durante questa pandemia. Anna è un inno alla vita che non si risparmia, anche nelle situazioni più dure. Anna vive e lotta per la vita anche se sa che quella vita che tanto difende ha una scadenza. Da vedere e leggere per forza di cose.

    3. Ho letto il libro e l’ho apprezzato tantissimo. I bambini si comportano appunto da bambini e non sembrano soltanto dei mini-adulti come invece di solito capita. Mi ha regalato tante emozioni e dato che la storia è stata ancora più ampliata con la serie tv non vedo proprio l’ora di vederla. Sono sicura che la sceneggiatura di Ammaniti non mi deluderà.

    4. Brividi. È davvero molto simile all'immagine che mi ero fatto dei personaggi, delle scene, dei luoghi che avevo letto nel libro. Sembra una bomba, speriamo bene.

    5. Be sono il cugino di Astor (alessandro pecorella) vi garantisco che sarà una super serie tv!

    6. se sopravvivessero solo le ragazzine a una pandemia ci sarebbe una pace perpetua ma se si tratta di coglioncelli sarebbe una scazzottata infinita

    7. Questa serie ha tutti i presupposti per diventare una dei traguardi più alti mai raggiunti dalla televisione italiana.

    8. bà🤷‍♂️
      Di solito apprezzo chi prova a creare del nuovo…ma quì mi sembra un accozzaglia di cose buttate ad caxxum!Non mi convince🤔

    9. La recitazione purtroppo sembra di qualità medio-bassa. L’idea c’è, anche se mi pare aver visto e rivisto queste serie su netflix…

    10. L'idea sembra interessante, per quanto non originale, e progetti italiani del genere andrebbero premiati per lo sforzo di aver prodotto qualcosa di diverso, eppure la recitazione in questi prodotti è sempre medio-bassa come si intuisce già solo dal trailer

    Leave a reply

    Please enter your comment!
    Please enter your name here